Conferenza stampa di presentazione programma

Presentato oggi al MIC il programma 2013!

Comunicato Stampa
Kart 2013, il programma

Il contenitore dedicato alle arti contemporanee promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Faenza, MIC e Museo Carlo Zauli, torna con un cartellone ricco di eventi da luglio fino ad ottobre.

Arti contemporanee in tutte le loro forme espressive: dal teatro, alla danza, alla musica, all’architettura e alle arti visive, questo è Kart 2013. Il cartellone ideato e promosso dal Comune di Faenza, MIC ed MCZ è alla sua seconda edizione e torna, quest’anno, rafforzato da un programma ben articolato. Ideato da un team di operatori e artisti del territorio che vantano un curriculum di esperienze internazionali e che da anni promuovono e producono arti contemporanee per e sul territorio.
“Anche quest’anno presentiamo un cartellone di eventi legati alla cultura e all’arte contemporanea. – spiega Massimo Isola, Assessore alla Cultura del Comune di Faenza – Faenza da anni è attiva nella creazione di una identità creativa aperta ai linguaggi espressivi del nostro tempo, e questo Kart raggruppa alcune esperienze virtuose che vanno in questa direzione. Tre eventi che in pochi mesi porteranno a Faenza decine di proposte culturali di grande spessore. Eventi curati e pensati da operatori culturali legati alla nostra città con progetti fortemente radicati nel tessuto sociale e culturale di Faenza, alla vita artistica quotidiana di una città che vuole investire idee e passione nei nuovi linguaggi dell’arte con curiosità e voglia di contaminazione”.
Dopo la terza edizione di Nuovo (marzo 2013), i tre eventi di Kart si snodano dai primi di luglio fino ad ottobre.
Dal 5 al 7 luglio con WAM! tre giorni dedicati alle arti performative tra Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Mazzolani e il Dance Studio. Iris, In_Ocula e Menoventi propongono una serie di giovani esperienze che vanno dalla danza, al teatro, alla performance e guardano al futuro come attraversamento possibile della contemporaneità. Unico punto fisso: interrogarsi ancora una volta sulle possibilità dell’arte performativa come applicazione del pensiero e avventura della mente.
Dal 23 settembre al 6 ottobre Privato/Pubblico. Il gruppo degli architetti di +A! alla Galleria Comunale d’arte La Molinella di Faenza organizza una mostra e una serie di incontri con tavole rotonde per indagare sul futuro architettonico della città. Discute, coinvolgendo gli operatori culturali del territorio e alcuni esperti sui modi diversi di vivere e percepire la città per mostrare pensieri diversi sulla sua immagine futura tra timori, speranze e desideri.
Dal 2 al 5 ottobre Settimana del Contemporaneo. In occasione della Giornata del Contemporaneo, indetta da Amaci, gli attori pubblici e privati che in città si occupano di arti visive contemporanee uniscono le loro idee ed energie in un calendario fitto di eventi ed inaugurazioni di mostre per quattro giorni dinamici, interessanti e divertenti. In campo le istituzioni della città – il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, il Museo Carlo Zauli, Banca di Romagna – che hanno coinvolto ciascuno una serie di curatori o istituzioni: al MIC Irene Biolchini, Anna Biagetti, Nero/Alessandro Neretti, Marco Samorè, per Banca di Romagna Marinella Paderni e per quanto riguarda il Museo Carlo Zauli alcune importanti istituzioni tra cui Via Farini, Fondazione Bevilacqua La Masa, Accademia Belle Arti Bologna  e Fondazione Fitzcarraldo.
La proposta complessiva è sicuramente di qualità e di livello internazionale.

Kart 2013 fa parte della programmazione per Ravenna Capitale 2019.
Con il contributo di Banca di Romagna ed MPR.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...